Al-Ko 119613 Classic 5.15 SP-B Plus – Recensione

Ultimo aggiornamento: 28.09.22

 

Principale vantaggio

Siamo certi che resterete molto soddisfatti per la qualità di taglio di questo rasaerba. Oltretutto è maneggevole anche su terreni complicati come quelli che presentano pendenze e avvallamenti. Il rumore non è un problema, sebbene abbia il motore a scoppio (tra l’altro potente ed efficiente): è tollerabile.

 

Principale svantaggio

Assolutamente da rivedere il sistema di aggancio del raccoglitore che, oltretutto, è realizzato con plastiche di discutibile qualità. Attenti al livello dell’olio in quanto si consuma abbastanza in fretta.

 

Verdetto: 9.8/10

Il tagliaerba Al-Ko lavora molto bene, venduto a un prezzo che riteniamo sia adeguato al prodotto, è adatto per giardini grandi, fino a 1.800 metri, e probabilmente anche qualcosina in più, non avrete problemi. La disponibilità della funzione di taglio mulching è certamente un plus che va tenuto in considerazione. Che dire poi del motore? Monta un ottimo Briggs & Stratton Series 625, un vero gioiello che ha ben pochi rivali.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Per prati grandi

Il tosaerba Al-Ko in esame è adatto per giardini di grandi dimensioni, riesce a coprire un’area di 1.800 metri. È spinto dall’ottimo motore Briggs & Stratton Series 625 con cilindrata da 150 cc. Il motore ha convinto praticamente tutti i consumatori per la sua potenza ma anche per la sua affidabilità. È un motore che non tradisce, che non vi lascia sul più bello. 

Una volta messo in moto (generalmente parte al primo colpo) avanza spedito fin quando il lavoro non è ultimato. Ottimi i materiali con l’alloggiamento in acciaio. È una macchina solida e si vede; la qualità costruttiva emerge con tutta la sua forza. Voi dovrete solo preoccuparvi di fare la manutenzione ordinaria e siamo certi che questo tagliaerba resterà al vostro servizio per tantissimi anni. 

Qualità del taglio

Ok è potente, è robusto ma com’è la qualità di taglio? Secondo noi è molto buona, lineare, pulita. Sono tre le funzioni che caratterizzano il tagliaerba: oltre al taglio, ha la raccolta e soprattutto il mulching, un tipo di taglio che sminuzza l’erba per poi rilasciarla sul prato per fertilizzarlo. 

L’altezza di taglio si regola facilmente con un sistema a leva, si può scegliere tra sette livelli che vanno da 20 a 80 mm. La larghezza di taglio, invece, è di 51 cm. Questo è certamente un vantaggio per i giardini grandi, spaziosi ma può diventare un problema se il giardino presenta parecchi passaggi stretti. Erba alta? Umida? Non temete perché questo tagliaerba l’affronta con decisione.

 

Problemi con il raccoglitore

Se c’è una cosa per la quale non si sono risparmiate le critiche, questa è il raccoglitore. Qual è il problema? Non certo la sua capacità di 65 litri. L’origine del malcontento è da ricercare innanzitutto nelle difficoltà ad agganciarlo. I materiali del raccoglitore, poi, sono insoddisfacenti. 

Fate molta attenzione al livello dell’olio poiché si consuma velocemente e questo non è positivo.

Ora sta a voi decidere se questi difetti siano tali da farvi desistere dall’acquisto oppure li ritenete marginali e dunque non hanno alcun peso nella vostra decisione finale. Vogliamo spendere qualche parola anche sul design, pur consapevoli che non ha tanta importanza nella scelta di un tagliaerba. Ha un look giovane, sportivo, aerodinamico perfino. 

Da segnalare la presenza di una maniglia frontale integrata, di grande aiuto nel caso in cui ci sia l’esigenza di sollevare il tosaerba magari per superare un ostacolo. I pneumatici sono XXL e danno un importante contributo nel far avanzare il tagliaerba migliorandone la trazione.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS