Alpina 292614000/11 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 06.10.22

 

Principale vantaggio

Indubbiamente in tanti si sono avvicinati a questo modello per il suo prezzo: la motosega costa poco e ciò la rende allettante. Noi crediamo che questo sia un vantaggio che merita di essere portato alla vostra attenzione. Ci preme aggiungere che è anche un attrezzo leggero e maneggevole, quindi non ci si affatica più di tanto durante l’uso.

 

Principale svantaggio

Il sistema di tensione della catena non va bene, il continuo allentarsi durante il lavoro è un fastidio non di poco conto. Da segnalare, poi, un consumo eccessivo dell’olio.

 

Verdetto: 9.6/10

Crediamo che l’elettrosega Alpina sia una buona soluzione per quanti cercano soprattutto qualcosa di economico da impiegare saltuariamente. È abbastanza potente e molto maneggevole.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Costa poco

Nel descrivere la motosega Alpina vogliamo partire da quello che secondo noi è il pregio più evidente: è economica. Chiaramente pagare poco un attrezzo non serve a nulla se poi si rompe nel giro di qualche utilizzo ma vogliamo tranquillizzare i lettori in quanto non abbiamo notizie di eventi del genere. 

Va comunque ben inteso che si tratta di un modello da destinarsi a uso saltuario per lavori di manutenzione degli alberi di modesta entità o per tagliare la legna da ardere. L’alimentazione è elettrica pertanto si tratta di un modello adatto solo a chi dispone di una presa della corrente in prossimità dell’area di lavoro. 

Il motore ha una potenza di 1.800 W. Nello spulciare tra le recensioni pubblicate dai clienti abbiamo letto di persone che si sono avvicinate a questo modello con non pochi dubbi: lo scetticismo era forte. Le stesse persone hanno raccontate di essersi dovute felicemente ricredere alla prova pratica e hanno raccontato di un attrezzo che ha tagliato la legna senza sforzi.

Facile da maneggiare

La motosega Alpina è facile maneggiare. Fermi un attimo, non fraintendete le nostre parole: ciò non vuol dire che potete impiegarla a cuor leggero, senza la necessaria attenzione e tutte le precauzioni del caso perché una disattenzione potrebbe essere fatale. 

Quando diciamo che è facile da maneggiare ci riferiamo al fatto che è un attrezzo leggero, non affatica, anche perché le vibrazioni non sono eccessive e tranquillamente sopportabili. Certo, si poteva rendere in manico più morbido ma considerato che è auspicabile l’impiego dei guanti quando si maneggia una motosega, è un dettaglio che possiamo anche trascurare, anzi, guardando la cosa da un’altra prospettiva, potremmo dire che è un incentivo all’utilizzo dei guanti. Per il resto crediamo ci metterete poco nell’imparare a destreggiarvi con la motosega.

 

La catena si allenta

Come potete immaginare questo attrezzo non è esente da difetti. Qualcosina che non va dobbiamo necessariamente portarla all’attenzione dei nostri lettori. Da dove vogliamo cominciare? Secondo noi il problema principale riguarda la tensione della catena. Abbiamo letto diverse lamentele in merito: più utenti affermano che la catena si allenti spesso e volentieri mentre si lavora. Questa cosa è certamente fastidiosa anche perché obbliga l’utente a fermarsi e mettere mano al tendicatena. 

Il secondo problema più criticato riguarda il consumo d’olio, che gli utenti giudicano come eccessivo, inoltre la barra freno è ritenuta troppo dura. Detto questo c’è da dire che la manutenzione richiesta è poca cosa. Per quanto riguarda i materiali, non ci aspettavamo nulla di più che tanta plastica e così è stato, non poteva essere diversamente considerato il costo. 

Non abbiamo ancora detto nulla sulla qualità di taglio. Niente male, anzi, diciamo pure bene. Gli utenti sono molto soddisfatti e riferiscono di un taglio netto. Buone notizie anche sul fronte rumore che non è eccessivo, tuttavia ciò non toglie che se usate delle cuffie in caso di lavoro prolungato, male non fate.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS