Gli 8 migliori affilacatene per motoseghe del 2022

Ultimo aggiornamento: 06.10.22

 

Affilacatene per motoseghe – Guida agli acquisti, Opinioni e Comparazioni

 

Affinché la motosega porti a termine il suo lavoro con la massima efficienza è necessario che sia ben tenuta, quindi la manutenzione è indispensabile. Preoccuparsi solo del motore non basta, tutte le sue componenti richiedono attenzioni e cura pertanto anche la catena, che è determinante nella qualità del taglio, va affilata quando necessario. Il lavoro può essere eseguito manualmente ma il modo più veloce è sicuramente servendosi di un affilatore meccanico. Si tratta di una macchina che in men che non si dica restituisce una catena tagliente come se fosse nuova. Nel corso della nostra guida vedremo entrambi i tipi e cercheremo di capire quale sia più conveniente usare. Per adesso vi suggeriamo due modelli: la Einhell 4499920 GC-CS 85 E è una macchina affilacatene che assicura una buona precisione a un prezzo decisamente contenuto. A chi invece preferisce affilare manualmente la sua catena suggeriamo di affidarsi a un marchio consolidato come Stihl con il suo Set di Lime da 1/4″, 3/8″.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

 

Gli 8 migliori affilatori per motosega – Classifica 2022

 

Scegliere il giusto affilatore è più semplice se si fa riferimento alla nostra classifica e si seguono i nostri consigli su dove acquistare a prezzi bassi i modelli più venduti online. Prima, però, conviene leggere con attenzione la recensione che abbiamo scritto, fare una comparazione tra i modelli e naturalmente confrontare i prezzi. Adesso sì che siamo pronti per scoprire gli affilatori che secondo noi sono meritevoli della vostra attenzione.

 

 

1. Einhell 4499920 GC-CS 85 E, Affilacatene per Motoseghe 85 W

 

Per un uso saltuario che non richieda un eccessivo impegno economico segnaliamo la affilacatene Einhell, marchio sicuramente noto a chi maneggia attrezzi da lavoro. Sebbene sia chiaramente una macchina per dilettanti, affila perfettamente la catena eseguendo un lavoro preciso. 

L’angolo di affilatura può essere facilmente regolato grazie alla scala graduata. Non temete di asportare più materiale del necessario, c’è la limitazione di profondità che aiuta in questo senso. Qualche perplessità lo lascia il sistema di fissaggio al banco, in sostanza l’utente è obbligato a forarlo per avvitare l’affilacatena, mentre una buona morsa avrebbe evitato ciò. 

Certo, la morsa magari non era una soluzione praticabile considerato che la macchina è in plastica e neanche tanto resistente, insomma, la qualità dei materiali non è eccellente. È un attrezzo economico nel prezzo ma sicuramente anche nei materiali.

 

Pro

Precisa: La GC-CS 85 E è autrice di buone affilature, sempre precise per un taglio netto e senza sbavature della catena.

Semplice: L’utilizzo della affilatrice è molto intuitivo, si riesce a ottenere l’angolo di affilatura desiderato grazie alla scala graduata.

Limitatore di profondità: Grazie alla regolazione del limitatore di profondità non si corre il rischio di asportare più materiale del necessario.

 

Contro

Materiali: C’è tanta per non dire troppa plastica. La qualità dei materiali lascia a desiderare, non aspettatevi una lunga durata.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. Stihl 5605 007 1027-Set di Lime da 1/4″, 3/8″

 

Per chi preferisce la cara e vecchia affilatura manuale della catena, Stihl, marchio molto stimato sul mercato, propone un set adatto alle lame da 1,1 mm a 1,3 mm. Anche se non avete alcuna esperienza in fatto di affilatura, il set è accompagnato da istruzioni molto chiare e precise che permettono di portare a termine un buon lavoro. 

Naturalmente non vi nascondiamo che i risultati miglioreranno con il tempo poiché inevitabilmente serve un po’ di pratica. Il manico in legno offre una buona impugnatura, salda e sicura, condizione indispensabile per l’esecuzione di un lavoro preciso. È opportuno segnalare l’assenza di una guida FF1 per l’angolazione della lima, accessorio che avrebbe reso il set completo. 

Pratico l’astuccio con chiusura a pressione, in questo modo gli utensili si possono portare con sé in assoluta comodità. È un buon articolo ma consideriamo il prezzo leggermente alto pur consapevoli che si tratti di un prodotto Stihl.

 

Pro

Istruzioni: Ad accompagnare il set ci sono delle istruzioni chiare  e precise che permettono immediatamente di capire come va affilata la catena.

Manico: Gli utensili presentano un ottimo manico di legno, questo è comodo da impugnare, assicura una presa salda e favorisce la corretta esecuzione dell’affilatura.

 

Contro

Accessori: A nostro avviso al set manca una guida FF1, utilissima per la corretta angolazione della lima, fosse stata presente avremmo parlato di un set completo.

Prezzo: Nel determinare il costo finale al dettaglio probabilmente concorre il marchio Stihl, per noi il prezzo è leggermente superiore a quanto dovrebbe essere.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Oregon 558550  Kit affilatura + astuccio, 3/16″

 

Oregon è un altro di quei marchi che difficilmente tradisce le attese. Qui abbiamo un kit che si fa subito notare per il prezzo contenuto. Il costo stupisce ancor di più se si va a vedere che il kit si compone di cinque pezzi. Le istruzioni sono molto chiare e dettagliate, utilissime a chi non ha mai affilato una catenina prima d’ora. 

La qualità dei materiali è mediamente buona, certo la dima di profondità è fin troppo sottile, tanto è vero che ad alcuni si è piegata, vi consigliamo di prestare massima cura è stare attenti a dove la riponete. 

A proposito, di grande praticità è l’astuccio, questo può essere arrotolato, quindi un posticino nella vostra borsa o cassetta per gli attrezzi lo trovate senza problemi. La presenza di un morsetto per il sostegno della barra avrebbe sicuramente completato il kit, anche se probabilmente il prezzo sarebbe raddoppiato o quasi, magari lo comprate a parte se non avete già uno.

 

Pro

Costo: Oregon propone un kit venduto a uno dei prezzi più competitivi che si possano trovare in giro, questo non è un aspetto secondario.

Composizione : Il kit comprende tutto il necessario per una precisa affilatura per la catena della vostra motosega, compresa la dima di profondità.

Astuccio: Molto pratico, permette di tenere i pezzi del kit ben ordinati e di custodirli in poco spazio (in quanto arrotolabile).

 

Contro

Dima: Probabilmente la dima di profondità è fin troppo sottile, c’è il serio rischio che si pieghi con poco, perciò trattatela con cura.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Einhell GC-CS 235 E Affilatrice Serraggio Automatico della Catena

 

La Einhell GC-CS 235 E ha una bella potenza, 235 W per essere precisi. Se cercate una affilatura precisa questo è uno di quei modelli da tenere in considerazione: il dispositivo di serraggio girevole presenta una scala graduata che consente di regolare l’angolo. Grazie alla macchina l’utente è in grado di affilare tutte le maglie della catena senza doverle smontare. 

Non c’è motivo di preoccuparsi di asportare troppo materiale, per evitare simile problema è sufficiente impostare il limitatore di profondità. Di grande utilità è la luce che illumina la zona di lavoro, non meno importante è la protezione di plastica trasparente che consente di osservare in assoluta sicurezza quanto si sta facendo. 

La macchina si presenta abbastanza robusta ma non possiamo dire lo stesso del disco in dotazione la cui qualità lascia a desiderare, non sono mancati i casi in cui si è letteralmente spaccato.

 

Pro

Potente: La macchina fa affidamento su un potente motore da 250W per un lavoro senza sosta, per questo è buona anche per un uso professionale.

Affilatura: La qualità è di ottimo livello e naturalmente di grande precisione grazie alle regolazioni dell’angolo e del limitatore di profondità.

Luce: La zona di lavoro è ben illuminata da una luce che consente di operare con la massima precisione e senza perdere il contatto visivo.

 

Contro

Accessori: In dotazione c’è un disco ma questo, a differenza della macchina, non è di buona qualità, attenzione perché potrebbe rompersi.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. Cautamet motosega file Kit di affilatura 

 

Dire che questo kit è completo è poco: comprende tre lime rotonde, tre guide, un cuneo per l’abbattimento degli alberi, un morsetto per bloccare la barra quando si affila la catena e una chiave/cacciavite. Il tutto è custodito all’interno di una borsa anche se, per dovere di precisione, dobbiamo sottolineare come la sua qualità non sia molto buona, diciamo pure scadente. 

Ad ogni modo tenendo conto di tutto il kit, lamentarsi potrebbe essere ingeneroso. Lasciamo al lettore fare le sue valutazioni e ritenere se la qualità della borsa sia determinate al punto tale da desistere dall’acquisto. 

Non male, invece, la qualità degli utensili come del resto dimostrato dalla soddisfazione dei clienti; molte persone si sono dette contente per l’acquisto fatto. Dobbiamo aggiungere che sebbene il kit sia ben fornito e abbia lasciato soddisfatte tante persone, non va ritenuto adatto ad un uso professionale.

 

Pro

Completo: Riteniamo che a questo kit non manchi assolutamente nulla, anzi, forse c’è anche più del necessario.

Costo: Tenendo conto della composizione del kit e che c’è anche una borsa, è nostra convinzione che il prezzo di vendita sia molto conveniente.

Utensili: Spesso quando c’è quantità manca qualità ma non è questo il caso, gli utensili sono costruiti con materiali buoni e sufficientemente resistenti.

 

Contro

Borsa: Non fraintendeteci, è fantastico che sia compresa anche una borsa per contenere gli utensili tuttavia la sua qualità è piuttosto scarsa.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

6. Husqvarna, 505698125 H25 Set di lime per affilare 

 

Quando si cercano attrezzi affidabili e resistenti Husqvarna è uno dei primi nomi a venire in mente. Qui abbiamo un set adatto per catene da 325”. La confezione comprende una maniglia, un calibro, due lime rotonde, una lima piatta e una guida. 

I materiali sono molto solidi, l’usura non è un problema. Una menzione la dobbiamo alla guida per l’affilatura che è molto facile da posizionare e consente un lavoro preciso. Un piccolo inconveniente da segnalare è che bisogna forzare un po’ per inserire e togliere gli elementi nel manico di plastica ad ogni modo la forza non dovrebbe essere un problema per i boscaioli. 

La confezione non comprende un astuccio ma solo la classica confezione di plastica e cartone. Il prezzo, poi, è più alto rispetto alla media di prodotti simili poi è chiaro che stiamo comunque parlando di utensili di buona qualità che possono fare al caso di una clientela esigente.

 

Pro

Materiali: Husqvarna non si smentisce circa la buona qualità dei suoi attrezzi, anche in questo caso abbiamo trovato buoni materiali.

Guida: È stata parecchio apprezzata dai clienti la guida per l’affilatura in quanto semplice da posizionare, permette un lavoro di precisione

 

Contro

Manico: Di per sé non ha nulla che non vada, tuttavia è importante dire che si fatica un po’ a inserire e togliere gli utensili.

Prezzo: Non aspettatevi di pagare poco questo set per l’affilatura della vostra catena, il prezzo è più alto rispetto alla media di prodotti simili.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

7. Arnold 1194-X1-0030 Set per affilatura catena della motosega con custodia

 

È un set ben fornito ma anche economico ma purtroppo non solo nel prezzo nel senso che la qualità dei materiali lascia a desiderare. Assolutamente sconsigliato per un un suo intensivo le lime qui presenti sono indicate per chi raramente ha la necessità di affilare la catena della motosega. 

Gli elementi del kit, infatti, sono sensibili all’usura. Il manico è comodo, offre una buona impugnatura, i sette pezzi che compongono il kit, ossia, una lima piatta, tre tonde (con diametro rispettivo di 4 mm – 4,8 mm e 5,5 mm), una impugnatura, un calibro di profondità e una guida, sono ordinatamente tenuti in un astuccio morbido e arrotolabile. 

A parte della qualità delle lime, i clienti hanno lamentato l’assenza di istruzioni, una mancanza che ha penalizzato soprattutto chi non ha alcuna esperienza in fatto di affilatura della catena.

 

Pro

Prezzo: Il kit risponde alle esigenze di chi, dovendo affilare la catena di rado, cerca qualcosa che sia soprattutto economico.

Astuccio: Di grande praticità è l’astuccio morbido che contiene tutti gli elementi del kit, questo può essere arrotolato e riposto senza ingombrare.

 

Contro

Materiali: Sono insufficienti per qualità, assolutamente non possono reggere un uso continuativo.

Manuale: Molti clienti hanno lamentato l’assenza di istruzioni, queste sono indispensabili per chi non ha mai affilato una catena in vita sua.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

8. Bakaji Affilacatene Elettrico da banco per Catena Motosega

 

L’affilacatena elettrico Bakaji è dotato di un motore potente 90W, cogliamo l’occasione per segnalare che esiste anche una versione con potenza di 230W. Il dispositivo di serraggio girevole ha una scala graduata che consente di impostare con precisione l’affilatura, non è necessario smontare le maglie. 

È presente anche il limitatore di profondità grazie al quale si evita di asportare più materiale del necessario. A differenza del modello da 230W, questo ha il corpo in plastica, la qualità dei materiali ci fa capire che la macchina non può reggere un uso intensivo mentre per poche affilature nel corso dell’anno va più che bene. 

Un elemento di sicuro interesse per i nostri lettori in cerca di un attrezzo del genere è il prezzo, questo è alla portata di tutti. Non è finta perché il costo apparirà ancora più vantaggioso dopo aver letto che nella confezione sono compresi due dischi, uno da montare l’altro di ricambio.

 

Pro

Pratica: La macchina permette in poco tempo di affilare la catena e senza dover smontare le maglie, l’utilizzo è molto semplice.

Precisa: L’affilatura è eseguita con precisione grazie al serraggio girevole con scala graduata e al limitatore di profondità grazie al quale si evita di asportare troppo materiale.

Costo: Il prezzo non mancherà di catturare l’interesse dei lettori, nonostante il costo contenuto ci sono due dischi compresi come accessori.

 

Contro

Scarsa durata nel tempo: La qualità dei materiali è appena sufficiente, basti pensare che il corpo della macchina è in plastica.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare un affilacatene per motosega

 

Chi arriva sulle nostre pagine è perché è a caccia delle offerte più interessanti disponibili sul mercato e magari vuole conoscere delle buone alternative alla migliore marca del settore così da valutare l’acquisto di qualcosa di più economico ma che non tradisca le aspettative. Decidere quale affilacatene per motosega comprare non è semplice, tuttavia mettiamo tutto il nostro impegno per darvi una mano nell’individuare i migliori affilacatene per motoseghe del 2022. 

Grazie ai pareri dei consumatori siamo riusciti a individuare pregi e difetti ma anche a capire di cosa gli utenti hanno bisogno, il risultato è una ristretta selezione di prodotti che vi proporremo tra un attimo. Consapevoli che non tutti si accontentano di semplici consigli per gli acquisti (in vero facciamo molto di più di questo), forniamo anche tutti i consigli utili a capire come scegliere un buon affilacatene per motoseghe.

Manuale o elettrico

La prima scrematura richiede di decidere tra un affilacatene manuale oppure uno elettrico. Se si dispone di una officina o comunque un luogo dove ci si possa dedicare in pace a lavori di bricolage e simili, l’idea del miglior affilacatena per motosega elettrico non è assolutamente da scartare. Chiaramente è una macchina da banco ma immaginiamo che nella vostra officina ne abbiate almeno uno. 

Non crediate che un attrezzo del genere sia destinato a un impiego prettamente professionale, il basso prezzo ne fa un articolo che tutti possono acquistare anche se si dovesse affilare la catena una volta l’anno. L’altro aspetto che gioca a favore sono le dimensioni, non è una macchina ingombrante, tutt’altro. Un ulteriore aspetto da valutare è la potenza, 90W dovrebbero essere sufficienti tuttavia chi preferisce ci sono tanti ottimi modelli sui 230W. Non dimenticate di valutare l’eventuale presenza di accessori come per esempio una mola di ricambio.

Come detto, la catena può essere affilata anche manualmente, ci vuole più tempo ma non significa che non si possa ottenere un buon risultato. Oltretutto chi non dispone di una presa elettrica deve necessariamente ricorrere a questo tipo di affilacatene, pensiamo ad esempio a chi si trova in un bosco. Da valutare l’ipotesi di comprare un kit completo così da non farsi mancare nulla.

Materiali

Sebbene non si parli di un attrezzo particolarmente costoso, anche nella sua versione elettrica, ciò non di meno si impone una attenta valutazione dei materiali. Un modello scadente si usura in fretta ed esegue un lavoro imperfetto. Invitiamo a non trascurare tale aspetto, è nostra convinzione che gli attrezzi di lavoro debbano essere resistenti e più in generale anche di buona qualità. Se tutto ciò vuol dire spendere qualcosa in più, ben venga.

 

 

 

Come affilare la catena della motosega

 

Come probabilmente saprete utilizzare una catena non affilata comporta un maggior consumo di carburante da parte della motosega e una maggiore usura della stessa. Per quanto si presti attenzione ad evitare il contatto della catena con pietre o con il terreno, questa si usura inevitabilmente. Non solo, chi utilizza la motosega per diverse ore al giorno dovrebbe entrare nell’ordine di idee di effettuare l’affilatura con una certa regolarità, nel caso di uso molto intenso anche più volte al giorno. La questione è che è più conveniente eseguire piccoli interventi di affilatura spesso piuttosto che interventi più dilatati nel tempo ma che richiedono una maggiore mole di lavoro.

La morsa per ceppi

Se siete tipi che solitamente si aggirano tra i boschi brandendo una motosega, può tornare molto utile una morsa per ceppi. Questa viene fissata, per l’appunto, su un ceppo (va bene anche un tronco) e ha la funzione di bloccare la barra guida.

 

Il punto di riferimento

Nell’affilare la catena si parte da un punto di riferimento; qual è questo punto? Il tagliente più corto. Tutti i taglienti, infatti, devono essere limati in modo tale da avere la stessa lunghezza del più corto. Sulla catena va posizionata la dima, questa deve avere le frecce che puntano la direzione di rotazione della catena. 

È importante che la dima si trovi a contatto con la catena. Va utilizzata la lima tonda, questa assume una posizione di 90° rispetto ai rulli della dima. La limatura va eseguita servendosi delle due mani. Fate attenzione a che la lima poggi su due rulli, le passate devono essere uniformi e verso l’esterno. 

Bisogna limare un dente ogni due e mai dimenticare che i taglienti devono avere la medesima lunghezza. Dopo che tutti i denti su un lato sono stati affilati bisogna fissare la barra guida nella direzione opposta e ripetere l’operazione con i taglienti.

 

Il limitatore di profondità

È importante impostare il limitatore di profondità in quanto questo determina la limitazione del taglio del dente. È importante che l’impostazione non sia troppo bassa ma neanche troppo alta. Nel primo caso il legno verrebbe tagliato con poca profondità, nel secondo caso la profondità sarebbe eccessiva. Una impostazione alta causa eccessive vibrazioni della barra guida e della motosega, va da sé che aumentano i ridi contraccolpi. Si consiglia di controllare il limitatore di profondità ogni cinque affilature della catena.

Quando non è più possibile affilare la catena

Il fatto che la catena possa essere affilata non vuol dire che questa sia eterna. Prima o poi arriva il momento di sostituirla. Per capire quando è giunta la fatidica ora bisogna controllare se la parte più lunga del tagliente è minore di 4 mm. Non solo, perché indipendentemente dalla suddetta misura, bisogna ispezionare la catena in cerca di eventuali crepe, altro sintomo che suggerisce l’immediata sostituzione della catena.

 

 

 

Domande frequenti

 

Come capisco se la catena necessita di affilatura?

Ci sono una serie di segnali che suggeriscono di procedere con l’affilatura della catena, questi sono alcuni possibili casi: la catena entra con fatica nel legno ed è necessario esercitare una pressione sul motore per completare il taglio, se eseguendo tagli perpendicolari al legno invece di trucioli si produce una segatura sottile, se al momento del taglio fuoriesce fumo nonostante la catena sia stata correttamente lubrificata e tesa, quando la motosega tende verso una direzione provocando tagli storti.

A cosa serve la dima?

La dima serve per controllare gli angoli e le dimensioni. In particolare questa indica la distanza del limitatore di profondità, lo spigolo di rilevamento dell’angolo di affilatura e del tagliente laterale oltre a presentare una scala graduata per la misurazione della profondità.

 

A cosa serve il portalima?

Il portalima ha l’importante funzione di tenere la lima nella posizione corretta, altezza compresa. Non si usa un portalima qualsiasi, questo deve essere scelto in base al passo della catena. Se il portalima è posizionato correttamente al tetto del dente nonché sul limitatore di profondità si ha la certezza che la lima mantenga il corretto angolo del tagliente laterale e che sia guidata all’altezza esatta.

 

A cosa serve la guida FF1?

La guida FF1 è un valido supporto al portalima e va scelta in base al passo della catena, va posizionata sulla spranga con un angolo di 30°.

 

L’affilacatena è solo manuale?

No, oltre a quelli manuali ci sono affilacatene automatici con motore elettrico. Questi possono avere una potenza variabile, ci sono quelli per utilizzo saltuario con un motore di poche decine di Watt e il corpo in plastica e quelli più potenti dove il corpo è in alluminio pressofuso. Alcuni di questi possono presentare una luce per illuminare la zona di affilatura.

 

Quanto costa un affilacatene?

I prezzi variano, ci sono quelli manuali da una quindicina di euro ma possono arrivare fino ai 30 euro circa. Quelli a motore costano dai 30 euro in su, alcuni modelli costano anche più di 100 euro.

 

Se vado a tagliare legna nei boschi devo portare l’affilacatene con me?

È consigliabile avere sempre con sé gli attrezzi necessari ad affilare la catena perché questa operazione va eseguita spesso (per esempio ogni volta che si fa il rifornimento di benzina). Non solo, l’affilatura può essere necessaria anche prima del previsto perché può capitare che la catena tocchi contro una pietra oppure sul terreno, in questo caso l’affilatura è seriamente compromessa.

Non sono stato in grado di affilare la catena, a chi posso rivolgermi?

Molto spesso i negozi di ferramenta si occupano di eseguire l’affilatura della catena, chiaramente non tutti ma se vendono questo tipo di attrezzi è probabile che offrano tale servizio.

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS