Claber 87276 AQUAUNO Pratico 8425 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 28.09.22

 

Principale vantaggio

La semplicità è il punto di forza della centralina: facile da usare, la programmazione si imposta con due pulsanti. Ancor più semplice è l’installazione, visto che basta stringere un raccordo, non servono attrezzi e non ci sono cavi da collegare. Il prezzo, poi, inevitabilmente invoglia all’acquisto.

 

Principale svantaggio

La programmazione è decisamente limitata, non si può irrigare più di una volta al giorno e mai oltre i 60 minuti. Oltretutto è meglio sostituire subito i raccordi poiché di scarsa qualità. Qualche perplessità dobbiamo manifestarla anche sul resto dei materiali che compongono la centralina, anche in questo caso parliamo di plastica abbastanza economica.

 

Verdetto 9.6/10

Materiali modesti ma prezzo sicuramente interessante per questa centralina adatta  a chi deve irrigare le piante che ha in terrazzo oppure sul balcone. La programmazione è semplice, anche se limitata. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Centralina semplice

Non è detto che le centraline per irrigazione facciano al caso solo a chi ha un bel giardino, magari grande. No, anche per l’irrigazione delle piante che si tengono sul terrazzo o in una piccola serra si può fare ricorso a una centralina. Ovvia, una di quelle ricche di funzioni e con ampia possibilità di programmazione è eccessiva, sprecata per dare acqua a qualche pianta nei vasi. 

Bisogna prendere in considerazione qualcosa di più semplice tanto nel funzionamento quanto nell’installazione, insomma, serve una centralina come Aquauno di Claber che proprio nella semplicità ha il suo tratto distintivo. Praticamente non vi serve il libretto delle istruzioni per fornire d’acqua le vostre piante, è quasi facile come prendere il tubo e irrigare manualmente le piante; trovate appena due pulsanti:uno verde e l’altro rosso. 

Vediamo a cosa servono. Il pulsante verde avvia il programma mentre con il rosso si imposta la fine dell’irrigazione. Più semplice di così è impossibile. Certo, la programmazione è decisamente limitata: l’irrigazione può durare non più di un’ora e può essere fatta una sola volta al giorno.

L’installazione

Se “semplicità” è la parola d’ordine, inevitabilmente deve esserlo anche per l’installazione. Diciamo che in questo caso le difficoltà che si incontrano sono le stesse di quelle che si riscontrano nell’attaccare un tubo da giardino al rubinetto. In entrambi i casi non ci sono cavi da collegare. 

Ma allora come viene fornita l’alimentazione alla centralina? Molto semplice: serve una batteria da 9 V che vi garantisce la durata di 3 o 4 mesi con irrigazione regolare. Ok, l’installazione è semplice ma diffidate da raccordi e guarnizioni che, alla luce delle diverse lamentele in merito espresse dai consumatori, dobbiamo ritenerli poco affidabili; in più casi ci sono state perdite di acqua.

Il nostro consiglio è di non perdere tempo e, prima di installare la centralina, sostituirli con qualcosa di miglior qualità, che potete tranquillamente trovare dal vostro ferramenta di fiducia o magari presso un negozio che vende articoli per il giardinaggio.

 

Attenzione ai malfunzionamenti

La centralina costa davvero poco e questo è certamente un bene ma oltre a qualche limite presentato nei paragrafi precedenti dobbiamo segnalare anche qualche malfunzionamento. Abbiamo notizie di terrazzi allagati a causa della mancata chiusura dell’acqua trascorsi i 60 minuti impostati per l’irrigazione. 

Il nostro consiglio, quindi, è di settare il programma durante una fascia oraria dove siete di essere a casa così trascorsa l’ora potete controllare la situazione e verificare che tutto abbia funzionato a dovere. Vogliamo spendere qualche parola sull’aspetto della centralina. 

Questa ha un design molto semplice ed è compatta dunque non costituisce un ingombro significativo quando la collegate al rubinetto. La qualità dei materiali lascia un po’ a desiderare, ma questo lo si poteva già intuire quando abbiamo parlato dei raccordi e delle guarnizioni: è tutta plastica abbastanza economica.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DEJA UN COMENTARIO

4 COMENTARIOS

Natia Meskhi

November 5, 2020 at 3:48 pm

Salve, dopo le numerosi tentative di riprogramarla, la centralina continua a funzionare soltanto per cinque minuti ogni giorno

Respuesta
ProjectManager

November 9, 2020 at 8:46 pm

Salve Natia,

il primo suggerimento che possiamo darti è quello di verificare con attenzione che la procedura di programmazione sia stata correttamente eseguita come specificato nelle istruzioni; nel caso in cui il problema persista, invece, allora è meglio contattare il servizio di assistenza clienti online della ditta Claber.

Saluti

Team GF

Respuesta
Emanuele

April 11, 2020 at 9:54 am

Salve, dopo averlo usato una stagione perde acqua che fuoriesce dalle fessure in basso, quindi dopo aver annaffiato sono costretto a chiudere il rubinetto.

Respuesta
Luca T

April 14, 2020 at 8:20 am

Salve Emanuele,

ci dispiace per la tua esperienza (che volentieri pubblichiamo) con questo prodotto.

Saluti

Team BeE

Respuesta