STIHL FSA 45 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 28.09.22

 

Principale vantaggio

Il decespugliatore è leggero, bilanciato e silenzioso. Anche se non avete mai usato in precedenza un attrezzo del genere, non avrete alcuna difficoltà, perché sembra progettato proprio per chi non ha alcun tipo di esperienza in merito. L’impugnatura è tale da consentire di lavorare con assoluta comodità e raggiungere anche i punti più complicati di concerto con l’apparato di taglio, anch’esso regolabile.

 

Principale svantaggio

I problemi principali riguardano, in prima battuta, la rapida usura dei coltelli e dunque la loro sostituzione mentre, in seconda battuta, dobbiamo dire che i tempi di ricarica della batteria non sono brevi. In alternativa ai coltelli si può usare il filo ma dobbiamo precisare che nella confezione non troverete neanche una bobina. 

 

Verdetto: 9.7/10

Chiaramente non è un decespugliatore per uso professionale e va bene solo per giardini piccoli dove la mole di lavoro non è tanta ma se questo è il vostro caso, abbiamo la certezza che non resterete delusi dall’acquisto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Per piccoli giardini

Nella scelta di un buon decespugliatore (ecco i migliori modelli), bisogno tenere sempre conto, tra le altre cose, delle dimensioni del giardino onde evitare di acquistare un attrezzo poco performante, oppure, fin troppo performante con conseguente esborso di denaro extra. 

Ecco perché il potenziale acquirente interessato allo Stihl deve sapere innanzitutto per quale area di lavoro è indicato. Ebbene, noi lo consigliamo per chi ha un giardino piccolo dove sono richiesti principalmente lavori di pulizia e sfrondatura. Va da sé che si tratta di un decespugliatore per impiego saltuario, tanto è vero che l’alimentazione è a batteria (integrata).

Eccolo un altro dettaglio tutt’altro che secondario, ovvero, l’autonomia. Abbiamo detto che questo attrezzo è pensato per i piccoli giardini, ebbene, la batteria dura il necessario per completare il lavoro in piccole aree ma i tempi di ricarica, almeno secondo la nostra opinione, sono un po’ lunghi. Per completare il discorso sulla batteria, segnaliamo la presenza dell’indicatore dello stato.

 

 

Pratico

Nell’FSA 45 abbiamo riscontrato una delle caratteristiche che a nostro avviso sono fondamentali per chi ha poca dimestichezza con certi lavori di manutenzione del giardino: la praticità. È un decespugliatore pratico non soltanto perché non c’è un cavo che intralci il cammino e limiti i movimenti, ma anche perché è leggero non avendo un motore a scoppio e relativo carburante che incidono sul peso. 

Cos’altro rende questo attrezzo pratico? Il suo bilanciamento, che consente di eseguire al meglio delle proprie possibilità il lavoro. È un attrezzo che può essere usato senza difficoltà tanto dagli uomini quanto dalle donne proprio perché non è richiesta particolare forza fisica.

Lungi da noi dirvi che vi divertirete a usare il decespugliatore in esame, perché dopotutto si tratta pur sempre di un lavoro manutentivo di cui tutti farebbero a meno, ma di certo non vi stancherete troppo, il ché non è poco.

 

La struttura

Adesso vediamo più nel dettaglio cosa caratterizza da un punto di vista strutturale lo FSA 45. Uno dei pezzo forti, da questo punto di vista, è l’impugnatura che può essere regolata su sei livelli secondo un angolo di 120°. Subito dopo l’impugnatura c’è l’asta telescopica, lunga 170 cm. L’asta si regola secondo otto posizioni. 

il decespugliatore, dunque, si adatta a qualsiasi statura al fine di rendere il lavoro meno faticoso e complicato per l’utilizzatore. Avrete modo di verificare la comodità dell’apparato di taglio in quanto è regolabile in quattro posizioni con angolazione massima di 68°. Un discorso a parte merita il taglio verticale per le bordure, in questo caso l’apparato di taglio si regola fino a 90°. 

Per una maggiore precisione del taglio c’è un archetto distanziatore. Al taglio ci pensano i coltelli PolyCut ma dobbiamo segnalare che si usurano abbastanza in fretta. Si può anche usare il filo per il taglio ma questo va comprato a parte. Infine, il raggio di taglio è probabilmente troppo piccolo.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DEJA UN COMENTARIO

2 COMENTARIOS

Armand

March 11, 2021 at 8:22 pm

Buona sera
Circa quanti minuti dura della batteria per il taglio di bordure su prato verde?

Respuesta
ProjectManager

March 13, 2021 at 7:52 pm

Salve Armand,

la durata della batteria è standard indipendentemente dal tipo di utilizzo del decespugliatore, che sia il taglio di bordure o altro. L’autonomia operativa dipende solo dal tipo di testina montata; con le lame Poly-Cut, per esempio, la durata della batteria è di 20 minuti circa, mentre quando si usa la testina col filo la durata scende a 12 minuti circa.

Saluti

Team GF

Respuesta